La nuova versione del L.U.C. Regulator di Chopard

Quando si parla di alta orologeria Chopard non può che essere una delle prime realtà ad essere nominate, una realtà che opera in questo settore dalla fine dell’Ottocento e che anno dopo anno ci ha abituati ad innovazioni sempre più importanti, ad orologi di alto livello, di grande destrezza tecnica, di eccellente attenzione al dettaglio estetico, orologi che hanno letteralmente fatto la storia dell’alta orologeria a livello globale. Tra le novità che la famosa maison di alta orologiera Chopard ci offre dobbiamo senza dubbio ricordare la nuova versione del L.U.C. Regulator, orologio questo che è tra i più famosi che la maison abbia mai realizzato, senza dubbio un orologio che può essere considerato come il suo fiore all’occhiello. Andiamo insieme a scoprire tutte le sue caratteristiche.

Il L.U.C. Regulator di Chopard

Il vecchio modello del L.U.C. Regulator aveva una cassa in acciaio, sostituita quest’anno invece con una meravigliosa cassa in oro rosa. Il L.U.C. Regulator diventa quindi ancora più pregiato e la sua resa estetica diventa senza ombra di dubbio ancora più interessante, un orologio perfetto per tutti coloro che sono alla ricerca del meglio che l’alta orologeria sia in grado di offrire, un orologio perfetto per tutti coloro che desiderano fare un ottimo investimento. Vi ricordiamo che la cassa del nuovo L.U.C. Regulator ha un diametro di 43 mm.

Le indicazioni

Il movimento del L.U.C. Regulator di Chopard è unico soprattutto per l’implementazione delle indicazioni. Tutti gli altri orologi di questa stessa tipologia oggi disponibili sul mercato sono in possesso infatti per l’indicazione dell’orario di una lancetta delle ore che parte dal centro del quadrante, insieme solitamente a quella dei minuti. Non è questo ciò che accade invece per questo nuovo modello. La lancetta che parte dal quadrante dell’orologio è quella dei minuti. L’indicazione delle ore ha un piccolo quadrante a parte, quadrante questo di forma circolare posizionato ad ore 3 che ha ovviamente una sua propria lancetta. Si tratta di un dettaglio capace di rendere il L.U.C. Regulator davvero eccezionale da un punto di vista estetico, ma anche davvero molto comodo. Non c’è bisogno infatti di alzare la manica della camicia per riuscire a capire l’ora, l’indicazione rimane infatti del tutto al di fuori ed è visibile in ogni circostanza. Anche gli altri punti cardinali sono occupati da un’indicazione. A mezzogiorno troviamo infatti l’indicatore della riserva di carica, a ore 6 troviamo l’indicazione dei secondi e a ore 9 troviamo l’indicazione di un secondo fuso orario, funzione questa che viene controllata direttamente da un apposito pulsante situato in modo discreto al fianco della cassa dell’orologio. Ricordiamo infine che il L.U.C. Regulator permette di avere sempre sott’occhio anche la data, situata alle ore 4.30.

Il regolatore

Proprio gli orologi di questa tipologia, che sono in possesso di indicatori distinti per le ore e per i minuti, vengono definiti regolatori, orologi che hanno avuto bisogno di una lunga ricerca ovviamente per poter essere realizzati. Questi orologi erano un tempo presenti in ogni maison orologiera, segnatempo di grandi dimensioni che dovevano essere visibili da tutti coloro che stavano lavorando e che venivano utilizzati per regolare tutti gli orologi prodotti. Questi orologi sono stati poi trasformati dalle maison in orologi da polso, consapevoli le maison infatti del loro fascino e della loro intensa funzionalità. Riuscire a creare un regolatore è davvero molto complesso, un modello di orologio che può essere considerato quindi come una vera e propria complicazione che permette a questi modelli di ottenere un pregio davvero eccezionale. Creatività e innovazione si fondono tra loro insomma nei regolatori di alta orologeria e il nuovo L.U.C. Regulator ne è la prova vivente, un orologio senza eguali, bello esteticamente, perfetto dal punto di vista tecnico, complesso da realizzare. Vi ricordiamo che questo regolatore di Chopard è stato certificato come cronometro dal Cosc.

Le caratteristiche tecniche

Andiamo a scoprire più da vicino tutte le caratteristiche tecniche del nuovo L.U.C. Regulator di Chopard. Come abbiamo in precedenza affermato è in possesso di una cassa in oro rosa 18 carati con un diametro di 43 mm. Lo spessore dell’orologio è di 9,78 mm. Anche la corona è ovviamente realizzata in oro rosa e riporta il logo L.U.C. mentre il vetro è in zaffiro antiriflesso. Questo modello è capace di resistere all’acqua inoltre sino ad una profondità di 50 metri. Il movimento a carica manuale utilizzato è il L.U.C. 98.02-L, movimento che ha un diametro totale di 30,40 mm e uno spessore di 4,90 mm. La frequenza è di 28’800 A/h. Ricordiamo inoltre che sono stati utilizzati 39 rubini, che sono disponibli 4 barili e che i ponti sono decorati. La riserva di carica è di 216 ore. Il cinturino di questo modello è in alligatore marrone interamente cucito a mano e la fibbia ad ardiglione è in oro rosa proprio come la cassa dell’orologio.

Da questa nostra breve descrizione avrete di sicuro capito quanto questo modello sia meraviglioso, un modello da veri intenditori. Come di sicuro immaginerete questa però non è l’unica novità che attende tutti gli intenditori. Da poco infatti Chopard ha presentato altri nuovi modelli davvero meravigliosi come i nuovi modelli della collezione Mille Miglia GTS che renderà sicuramente molto felici tutti gli amanti delle auto d’epoca oppure il nuovo Happy Sport Mini Automatic, piccolo, elegante e arricchito da meravigliosi diamanti. Se desiderate ottenere maggiori informazioni e se volete scoprire tutti gli orologi di elevato pregio che Chopard offre consultate direttamente il sito internet ufficiale chopard.it.